Teramo: corso San Giorgio, il Comune contesta i lavori

A Teramo la riqualificazione di corso San Giorgio, dopo le lungaggini dei lavori e le polemiche negli anni, sta per entrare in una nuova fase e cioè quella delle contestazioni.

Questo è quanto annunciato dal Comune che ha inviato una nota alla ditta appaltatrice che ora dovrà rispondere. Ad oggi la situazione del nuovo corso, non ancora collaudato, è già in condizioni pessime: le lastre di rame che vanno da un lato all’altro si sono già alzate e quando piove forte si allaga la parte seminterrata del negozio di abbigliamento “Sottosopra”, a testimonianza delle diverse problematiche che il corso presenta nonostante i lavori effettuati.

Sii il primo a commentare su "Teramo: corso San Giorgio, il Comune contesta i lavori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*