Teramo, varchi Ztl commercianti sul piede di guerra

ztl-teramo-rete8

Stanno diventando un vero e proprio incubo per i teramani e non solo  le telecamere dei nuovi varchi di accesso alla zona a traffico limitata del centro città,

un sistema che fin dai primi giorni ha creato non pochi grattacapi all’amministrazione Brucchi,  in particolare all’assessore di riferimento Di Giovangiacomo, che inizialmente lodava questo nuovo tipo di accesso. Ora l’associazione dei commercianti la Confesercenti di Teramo insorge sulla questione,  invitando il comune a sospendere immediatamente il sistema di video sorveglianza dei varchi ztl , a causa delle migliaia di multe pazze fatte sin dall’inizio della loro messa in funzione, un situazione che a detta dei commercianti sta uccidendo la città e il suo commercio.

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Teramo, varchi Ztl commercianti sul piede di guerra"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*