Teramo, caos parcheggi all’ospedale “Mazzini”

La Cgil di Teramo torna a denunciare la drammatica situazione della mancanza di parcheggi all’ospedale “Mazzini”.

Disagio specie per alcune fasce di lavoratori ogni giorno costretti ad ore di caccia al tesoro per trovare un posto.  Una condizione aggravata dal fatto che ad oggi non è stato ancora completato il parcheggio multipiano situato a ridosso dell’ospedale. I sindacati chiedono un incontro urgente ad Asl e Comune di Teramo per trovare una soluzione a stretto giro.

“Un problema che, nonostante una timida apertura al confronto da parte della ASL, non è mai stato risolto. Il problema, anzi, è peggiorato ed oggi, anche a seguito di un’ulteriore riduzione dei parcheggi liberi, investe anche gli utenti che non solo non hanno posti gratuiti disponibili, ma faticano a lasciare l’auto anche nel parcheggio multipiano a pagamento mai stato ultimato. Tutto ciò, ovviamente, oltre alle evidenti difficoltà che si creano ad un’utenza sensibile e debole, si tratta di malati, persone anziane o di chi deve prestare assistenza, genera spesso anche grossi problemi alla sicurezza”.

Sii il primo a commentare su "Teramo, caos parcheggi all’ospedale “Mazzini”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*