Teramo: Bimbo cade suora a processo

Teramo: Bimbo cade suora a processo per abbandono di minori.  La vicenda risale al 2014 quando un bambino cadde da una sedia in una scuola materna privata riportando un serio ematoma alla testa.

A distanza di quasi tre anni, su richiesta del Pm Laura Colica, il Gip del Tribunale di Teramo Domenico Canosa ha stabilito il rinvio a giudizio. Il processo inizierà il prossimo 4 ottobre. Il bambino stava giocando con altri quando perse l’equilibrio e cadde da una sedia sbattendo la testa. Secondo l’accusa nessuno avrebbe avvisato i genitori dell’incidente, ne vennero a conoscenza solo quando vennero a riprendere il figlio. A quel punto, dopo averlo fatto visitare, hanno deciso di sporgere denuncia. La famiglia si é costituita parte civile.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Teramo: Bimbo cade suora a processo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*