Teramo: aumenti Tari, parla il sindaco

In questi giorni sono in arrivo nelle case dei teramani i bollettini per il pagamento della tassa sui rifiuti per il 2019, che stanno però riservando ulteriori ed amare sorprese.

Dopo i rincari registrati in passato, infatti, molti utenti hanno segnalato l’ennesima impennata della quota da versare per la raccolta differenziata porta a porta gestita dalla Team. Molte persone in questi giorni si stanno rivolgendo al Comune per segnalare l’incremento della Tari e protestare. Una vicenda su cui il sindaco D’Alberto è intervenuto per spiegare che l’aumento non è dipeso dalla nuova amministrazione.

“Va precisato che gli importi sono frutto di un incremento progressivo e strutturale delle tariffe degli ultimi anni, derivante dalla viziata gestione politica dei rapporti con la Team di cui i cittadini hanno pagato le conseguenze, e dall’aumento deciso dalla gestione commissariale che aveva stabilito di addebitare il 60% della tariffa totale sulle famiglie”.

https://www.youtube.com/watch?v=W_j1fjOe8EY

Sii il primo a commentare su "Teramo: aumenti Tari, parla il sindaco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*