Teramo, anziano intossicato dai farmaci, è in coma

ospedale-mazzini-teramo

Un anziano di 73 anni a Teramo è in coma al reparto di rianimazione dell’ospedale Mazzini per intossicazione da farmaci.

E’ stato provvidenziale l’intervento dei vigili del fuoco che con un autoscala lo hanno condotto dentro l’ambulanza,dopo essere stati chiamati da un vicino di casa. Un anziano di 73 anni è in coma al reparto di rianimazione dell’ospedale Mazzini di Teramo per intossicazione da farmaci. Le operazioni di soccorso sono state complesse, ieri  pomeriggio, ma gli operatori del 118 e i vigili del fuoco sono riusciti a far scendere dal balcone del  quarto piano di un vecchio edificio del centro storico il settantatreenne. Il palazzo, infatti , è deotato di una scalinata troppo stretta che non consente di far passare la barella dei soccorritori. Intorno alle 18 in una palazzina del centro storico, tra via Palma e via Vezzola, un vicino di casa che ha visto steso  sul balcone l’anziano che vive da solo, ha chiamato il 118. La porta di casa era chiusa dall’interno e quindi sono dovuti intervenire anche i vigili. Le condizioni dell’anziano sono subito apparse gravi e per poterl0 trasportare in tempi brevi in ospedale, è stato necessario utilizzare l’autoscala dei vigili del fuoco.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Teramo, anziano intossicato dai farmaci, è in coma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*