Teramo: anziani raggirati da un falso avvocato

truffaanziani3truffaanziani3

Teramo: anziani raggirati da un falso avvocato. Due coniugi truffati hanno perso 3.500 euro.

Teramo: anziani raggirati da un falso avvocato. Le tecniche sono molteplici e i truffatori prendono di mira soprattutto le persone anziane. Questa volta le vittime sono due coniugi di Teramo, che abitano nei pressi della stazione, che sono stati chiamati da un falso avvocato che ha chiesto loro ed è riuscito a farsi consegnare  3.500 euro  spacciandosi per avvocato del figlio. La persona che li ha chiamati ha fornito la solita versione truffaldina della persona rimasta coinvolta in un incidente stradale e che in quel momento si trovava dai carabinieri. Il truffatore li ha rassicurati sul fatto che il figlio stesse bene ma che la sua macchina aveva causato danni ad un’altra autovettura. Essendo scaduta l’assicurazione del veicolo, per evitare spiacevoli inconvenienti , era necessario pagare 3.500 auro per far fronte a tutte le spese. Il malvivente , durante la telefonata, ha fissato un appuntamento tra i due incauti anziani ed un suo presunto collaboratore che sarebbe passato a prendere il denaro. I coniugi si sono affrettati a procurarsi i soldi e a pagare e solo quando hanno chiamato il figlio per sapere cosa era accaduto hanno scoperto di essere stati raggirati. Proseguiamo ad libitum a dire in ogni occasione che fidarsi è bene ma non fidarsi degli estranei  è meglio.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Teramo: anziani raggirati da un falso avvocato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*