Teramo: Ampliamento IZS, maretta in maggioranza

Al centro del consiglio comunale a Teramo anche la questione relativa al progetto di ampliamento dell’istituto zooprofilattico.

In particolare l’intervento prevede di utilizzare l’area dell’ex mercato coperto per allargare la propria sede storica con uffici e un centro informatico. Nel progetto sono ricompresi parcheggi sotterranei e altri interventi destinati alla collettività che però non convincono in primis il consigliere di maggioranza Maurizio Verna. L’ex esponente del Pd, ha manifestato la propria contrarietà all’intervento definendolo “una bestemmia urbanistica” perché appesantirebbe la presenza già ingombrante dell’istituto in un quartiere residenziale, contraddicendo anche il protocollo d’intesa sottoscritto con il ministero della Salute nel 2003 che ha finanziato lo spostamento della struttura nella nuova sede a Colleatterrato Basso.

Sii il primo a commentare su "Teramo: Ampliamento IZS, maretta in maggioranza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*