Teramo ATER: “non vogliamo andare via”

Teramo, ATER le famiglie continuano a ribellarsi allo sgombero

Sono davvero numerose le palazzine di proprietà dall’ATER  rese inagibili dagli  ultimi eventi sismici. In una delle strutture nella frazione teramana di Villa Gesso, sempre di proprietà dell’ATER alcune famiglie non vogliono andare via e lasciare le proprie abitazioni all’abbandono, nonostante l’ordinanza di sgombero firmate dal sindaco Brucchi. Le loro case sono state classificate “B” da parte dei tecnici, e quindi basterebbero pochi lavori a rendere sicura la struttura. Per questo motivo i residenti rimasti, non vogliono andare via e chiedono tempi certi sull’inizio e soprattutto sulla fine dei lavori utili per la messa in sicurezza della palazzina.

Il servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Teramo ATER: “non vogliamo andare via”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*