Teramo: allagato l’Ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate

Situazione di pericolo al’Ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate di Teramo dove si registra un allagamento e la caduta a terra di calcinacci.

Una grave infiltrazione di acqua a Teramo ha provocato l’allagamento dell’ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate. Potrebbe essere disposta la chiusura al pubblico dell’Ufficio dove sono caduti dal soffitto calcinacci e ci sarebbe il pericolo di ulteriori crolli. Quella appena trascorsa, infatti, è stata una notte particolarmente impegnativa per i vigili del fuoco del Comando provinciale di Teramo. Il maltempo ha interessato tutto il territorio della provincia teramana e in particolare la zona di Alba Adriatica, dove si sono abbattute intense piogge e anche la grandine, che hanno provocato l’allagamento di alcuni sottopassi. Due auto sono rimaste bloccate in un sottopasso ferroviario nei pressi del locale “Il Gattopardo”.

Notizia in aggiornamento.

Foto di Giancarlo Falconi

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Teramo: allagato l’Ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*