Teramo, alla TeAm 36 lavoratori a rischio mobilità

Torna la paura della mobilità per 36 lavoratori della Teramo Ambiente.

Nella serata di ieri, i sindacati hanno incontrato i vertici della Team e sono venuti a conoscenza che l’azienda ha la necessità di tagliare il personale e ,dunque, risparmiare circa 400 mila euro . Per questo motivo, si apriranno le porte della mobilità per 36 persone. Giovedì i sindacati torneranno alla Teramo Ambiente dove incontreranno all’amministratore delegato Ranalli per comunicare  le loro decisioni che verranno portate avanti a sostegno dei lavoratori in accordo con il personale coinvolto.

Il Video:

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Teramo, alla TeAm 36 lavoratori a rischio mobilità"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*