Accesso agli atti per Corso San Giorgio a Teramo

Si fa sempre più alta la tensione sul restyling di Corso San Giorgio a Teramo.

I lavori continuano a slittare giorno dopo giorno mettendo sempre più  in ginocchio l’intera economia del centro cittadino, a causa sia dei continui blocchi e rallentamenti imposti dalla Sovrintendenza ma anche per colpa di alcuni materiali non consoni al capitolato, come le tanto discusse mattonelle. Per questo motivo i commercianti incontrano in serata il Governatore della Regione Abruzzo D’Alfonso per chiedere aiuto. Inoltre il Partito Democratico ha inoltrato una richiesta di accesso agli atti per capire esattamente a che punto sono i lavori di Corso San Giorgio e il perché di questi continui rallentamenti.

Parla al Tg8 Gianguido D’Alberto (Pd):

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Accesso agli atti per Corso San Giorgio a Teramo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*