Tentato omicidio Ventimiglia: Edoardo dimesso dall’ospedale

Tentato omicidio Ventimiglia: Edoardo dimesso dall’ospedale, il giovane pinetese, ma nato ad Ortona, raggiunto da una coltellata vicino al cuore dalla sua compagna per gelosia.

La coppia da tempo risiedeva a Ventimiglia per ragioni di lavoro. Al culmine di un raptus di gelosia la sua compagna Daria, 22 anni di Atri, lo ha colpito con un fendente al costato a pochi centimetri dal cuore. Edoardo Scrivani, questo il nome della vittima, é stato sottoposto a diversi interventi chirurgici oltre a ben sette trasfusioni e dopo dieci giorni di decenza nelle scorse ore ha lasciato l’ospedale San Martino di genova. Resta invece in carcere la sua compagna che deve rispondere della pesante accusa di tentato omicidio.

Sii il primo a commentare su "Tentato omicidio Ventimiglia: Edoardo dimesso dall’ospedale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*