Tari a Pescara: Alessandrini, si paga di meno

Tari a Pescara: Alessandrini , si paga di meno. Lo ha detto il sindaco nel corso del programma Rete8 Sos rispondendo alle telefonate e alle e-mail dei cittadini.

Tari a Pescara:Alessandrini, si paga di meno. Il sindaco del capoluogo adriatico ha detto che la tassa sui rifiuti è diminuita in città. E’ quanto ha affermato rispondendo alle tantissime telefonate ed e-mail giunte nel corso del programma Rete8 Sos condotto dal direttore Pasquale Pacilio .Le segnalazioni, come ogni lunedì, nel corso della diretta televisiva, sono state sottoposte all’attenzione dell’ospite, da Valeria Gatopulos e Naomi Polidoro. In studio con il Sindaco Alessandrini c’era anche , in veste di opinionista, il dottor Arcadio Damiani, osservatore attento di quanto avviene in Abruzzo.

In merito al pagamento della Tari, il Sindaco di Pescara ha riferito che ” non è aumentata, anzi è diminuita del’7% perchè se paghi il costo del servizio, il costo del servizio è minore. Come è stato minore perchè abbiamo dovuto effettuare i tagli di bolletta al cittadino e si è arrivati a meno 7% in meno”.

Il primo cittadino ha anche parlato di igiene urbana che viene garantita dalla società Attiva in oltre 400 vie di Pescara. Il Comune in pre-dissesto ha ridotto il contributo alla società ma la pulizia viene sempre e comunque garantita e Alessandrini ha invitato i pescaresi ad un maggiore senso civico perchè se la città viene spazzata al mattino e il pomeriggio è nuovamente sporca non si può dare la colpa ad Attiva oppure all’Amministrazione comunale.

Di seguito le dichiarazioni del sindaco Alessandrini:

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Tari a Pescara: Alessandrini, si paga di meno"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*