Tagliacozzo: ruba carta di credito, denunciato

carta-credito

Un uomo di Tagliacozzo ha è stato denunciato per aver rubato la carta di credito al padre di un amico e prelevato la somma destinata ad attività di beneficenza.

I carabinieri di Tagliacozzo hanno denunciato un uomo di 34 anni per aver utilizzato indebitamente la carta di credito del padre dell’ amico e prelevando di nascosto duemila euro necessari per lavori di manutenzione di una chiesa del posto e ad alcune iniziative di beneficienza. Il ladro aveva scoperto il ripostiglio in cui l’uomo, di 60 anni, conservava la carta insieme a un biglietto sul quale era annotato il codice di sicurezza per il prelievo. Dopo un controllo degli estratti conto effettuati presso la filiale dove erano depositati i soldi, il sessantenne si è accorto dell’ammanco e ha immediatamente allertato i carabinieri che, nel giro di breve tempo, hanno visionato le telecamere delle banche in cui erano stati effettuati i prelievi ed hanno individuato il responsabile che rischia la reclusione da uno a cinque anni e una multa fino a 1.550 euro.

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Tagliacozzo: ruba carta di credito, denunciato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*