Tagliacozzo: blackout alla rete elettrica, in azione vandali o sabotatori?

Potrebbero essere stati vandali o sabotatori gli autori dei ripetuti disservizi legati alla pubblica illuminazione che si sono verificati negli ultimi mesi in alcune zone del centro cittadino e delle frazioni di Tagliacozzo.

I frequenti episodi di cavi della centralina elettrica, trovati recisi, potrebbero essere dovuti a sabotaggi ma non si esclude che possano essere stati atti vandalici. A Tagliacozzo negli ultimi mesi si sono ripetuti blackout nella zona di via Roma ma anche della frazione di Villa San Sebastiano e in altre zone del centro e della periferia.

Diverse strade erano rimaste ripetutamente al buio e in via Bonifaci e in via Quinta Strada funzionavano soltanto alcuni lampioni. Via Terza Strada si è ritrovata spesso completamente al buio. Non solo le frazioni sono state interessate da questo disagio perchè segnalazioni sono arrivate dal centro cittadino con la lampioni fuori servizio in via Roma.

Nella zona di Sorbo i tecnici, che si sono recati alla centrale elettrica, avrebbero notato impronte sulla neve proprio vicino alla centralina ed ora si cerca di dare una spiegazione e chiarire la vicenda e non è escluso che verrà presentata una denuncia alla Procura della Repubblica sperando che possano essere finalmente individuati i responsabili.

Sii il primo a commentare su "Tagliacozzo: blackout alla rete elettrica, in azione vandali o sabotatori?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*