Svolta garantista di Grillo: “Ora il M5S voti la Bernardini garante in Abruzzo”

Svolta garantista di Grillo: “Ora il M5S voti la Bernardini garante in Abruzzo”. L’appello giunge da Vincenzo Di Nanna di Amnistia Giustizia e Libertà.

“Bene la svolta garantista del Movimento 5 Stelle: ora voteranno Rita Bernardini Garante dei detenuti o e’ solo una norma per salvare il sindaco di Roma Virginia Raggi?”, chiede Vincenzo Di Nanna, segretario di Amnistia, Giustizia e Liberta’ Abruzzi. “Il Movimento 5 Stelle e’ chiamato oggi a votare il ‘Codice di comportamento nel caso di vicende giudiziarie’, nel cui testo e’ previsto tra l’altro che l’incompatibilita’ con una carica elettiva in caso di condanna esclude ‘fatti commessi pubblicamente per motivi di particolare valore politico, morale o sociale’. Sembra quasi vogliano far riferimento alle condanne per ‘disobbedienza civile’ che i ‘grillini’ hanno usato finora per giustificare l’assurdo veto contro la nomina di Rita Bernardini a Garante dei detenuti abruzzesi. Tanto che alla deputata radicale fu riconosciuta, nelle due sentenze di condanna, la circostanza attenuante comune di aver agito proprio ‘per motivi di particolare valore morale o sociale'”, spiega Di Nanna. “Se il Movimento 5 Stelle attraversa un autentico percorso di riflessione, che non si puo’ non rispettare, alla prossima votazione non esitera’ a esprimersi a favore della nomina della Bernardini a Garante dei Detenuti. In caso contrario, i consiglieri ‘grillini’ abruzzesi confermeranno agli occhi del paese i peggiori sospetti, ovvero che la svolta garantista del Movimento non sia che un escamotage per salvare Virginia Raggi: lo scopriremo al prossimo Consiglio regionale”, conclude il segretario di AGL.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Svolta garantista di Grillo: “Ora il M5S voti la Bernardini garante in Abruzzo”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*