Sulmona: manifesti elettorali imbrattati e strappati

A Sulmona sono stati imbrattati e strappati manifesti elettorali che erano affissi lungo viale Mazzini. La Polizia sta svolgendo indagini per risalire agli autori degli atti vandalici.

A Sulmona ignoti, utilizzando vernice spray hanno camuffato i volti dei candidati ritratti sui manifesti elettorali affissi in viale Mazzini lasciando alcune scritte offensive. Unici manifesti rimasti indenni dall’assalto vandalico sono stati quelli della candidata al Senato di FI Antonella Di Nino. I primi a denunciare il fatto sono stati i responsabili del movimento Liberi e Uguali che si sono recati in Commissariato di Polizia per denunciare gli atti di vandalismo chiedendo che siano individuati i responsabili.

Sii il primo a commentare su "Sulmona: manifesti elettorali imbrattati e strappati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*