Sulmona: incendiata auto della figlia del Pm Scarsella

Sulmona: attentato incendiario all’auto della figlia del Pm Aura Scarsella. L’episodio la scorsa notte sotto l’abitazione del magistrato.

A fuoco l’auto della figlia del Sostituto Procuratore del Tribunale di Sulmona, Aura Scarsella. Le fiamme sono state appiccate intorno alle 2.30 della scorsa notte e in pochi secondi hanno distrutto la Peugeot 107 parcheggiata proprio sotto l’abitazione del magistrato dove vive la figlia insieme al suo compagno e alla nonna. Sulla vicenda sta indagando la squadra anticrimine del Commissariato e non ci sarebbero dubbi sull’origine dolosa del rogo. L’incendio segue quello di un mese fa in via Avezzano dove furono incendiate altre due autovetture; questa volta però l’episodio è più inquietante perché coinvolge la famiglia di un magistrato. L’auto è stata posta sotto sequestro.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Sulmona: incendiata auto della figlia del Pm Scarsella"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*