Sulmona: 4 assessori lasciano, il sindaco Casini ha le ore contate

Si dimettono in quattro assessori della Giunta Casini a Sulmona lasciando la città in balia di due scenari possibili, elezioni anticipate in primavera, o commissario tecnico per un anno.

Con la dimissione dei due assessori scelti da Bruno Di Masci, che appoggió l’amministrazione Casini per evitare un commissariamento lungo a febbraio dell’anno scorso, questa volta la giunta è destinata a cadere davvero, anche perché due altri assessori Stefano Mariani e Pierino Fasciani hanno deciso di lasciare l’amministrazione. Ora gli scenari possibili che si aprono per il futuro della città sono diversi. Il  sindaco apre le consultazioni e si dimette perché non ha la maggioranza prima del 21 febbraio oppure se si passa la data del 21 febbraio si inizia con un commissariamento lungo per un anno e mezzo e poi si va alle elezioni.

Sii il primo a commentare su "Sulmona: 4 assessori lasciano, il sindaco Casini ha le ore contate"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*