Studentessa stroncata da un malore a Chieti

Ospedale-Chieti

Una studentessa di 18 anni  di Andria è stata stroncata da un malore mentre si trovava a casa di amici a Chieti. Disposta l’autopsia.

Sarà l’esame autoptico a fare luce sulla morte di una studentessa diciottenne di Andria , stroncata da un malore mentre si trovava a Chieti. Era a casa di amici per trascorrere il ponte del 25 aprile quando si è sentita male nella notte tra domenica e lunedì .Dopo essere stata visitata dalla guardia medica era tornata a casa e sembrava stesse meglio. Ieri mattina si è consumato il dramma sotto gli occhi attoniti degli amici. Sulla vicenda stanno svolgendo indagini i carabinieri . La Procura della  Repubblica teatina ha disposto l’autopsia che sarà effettuata presso l’ospedale clinicizzato di Colle dell’Ara.

Sono arrivati i risultati dell’autopsia, i dettagli qui.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Studentessa stroncata da un malore a Chieti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*