Strage di Nizza: salva una coppia di Colonnella

stragenizza

E’ fortunatamente scampata alla strage avvenuta a Nizza una coppia di Colonnella. Moglie e marito vivono a pochi km dal luogo della tragedia.

” Stiamo bene, ci siamo rifugiati in un albergo” con questo post su Facebook Agostino Mazzocchi e la moglie Alessandra Falcioni , entrambi originari di Colonnella, in provincia di Teramo, poco dopo la strage di Nizza, hanno rassicurato parenti amici e conoscenti. La coppia , come riporta anche CityRumors, vive in Francia dove si è trasferita per lavoro ed è fortunatamente scampata all’attentato terroristico che ha seminato morte e terrore sul lungomare di Nizza, in una delle località più belle della costa Azzurra. I coniugi Mazzocchi vivono a pochi chilometri dal luogo in cui è avvenuta la tragedia.Ieri sera stavano trascorrendo una serata di relax in occasione dei festeggiamenti del 14 luglio e poco dopo l’episodio Alessandra Falcioni ha scritto sul social network che erano vivi e stavano bene, visto che appena si è diffusa la notizia dell’attentato terroristico amici e parenti hanno temuto che loro potessero essere tra le vittime.

 

 

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Strage di Nizza: salva una coppia di Colonnella"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*