Stagione del Colibrì a Pescara: il violoncello di Di Tonno stasera al Flaiano

Quarto appuntamento della stagione concertistica dell’Orchestra “Colibrì Ensamble” di Pescara, questa sera all’auditorium Flaiano.

Dal debutto dello scorso 29 settembre, al Midsummer Night’s Dream in programma il 27 aprile, 14 appuntamenti per la stagione concertistica 2018-2019 dell’Orchestra da Camera Colibrì fondata da Andrea Gallo nel 2013 e che vede una compagine formata da giovani ma già esperti ed apprezzati musicisti. Questa sera, a partire dalle 19.00, all’auditorium Flaiano di Pescara il quarto appuntamento con il primo violoncello del Colibrì ed anche dei solisti di Pavia, Jacopo Di Tonno, già primo violoncello al Teatro Regio di Torino. Nella prima parte del concerto eseguirà lo struggente concerto per violoncello opera 29 di Robert Schumann. Seconda parte esecuzione corale dell’orchestra della sinfonia numero 2, opera 36 di Ludwig Van Beethoven, biglietto d’ingresso 20 euro:

“Quella di Schumann è un’opera estremamente malinconica e toccante – ci spiega Jacopo Di Tonno – scritta nella fase finale della sua vita e mai ascoltata dal musicista tedesco che qualche tempo dopo morirà in un manicomio. Una delle opere che più adoro personalmente e non solo perché scritte espressamente per il viloncello.”

IL SERVIZIO DEL TG8:

https://www.youtube.com/watch?v=E1MaQ9NaXPY

Sii il primo a commentare su "Stagione del Colibrì a Pescara: il violoncello di Di Tonno stasera al Flaiano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*