Spari a Pescara: Ritorsione dopo una rissa

polizia-notte1

Spari a Pescara: Ritorsione dopo una rissa. La Polizia é riuscita in poche ore a chiarire i contorni di un episodio avvenuto nella nottata in Via del Circuito a Pescara.

calci ad un portone, con i vetri in frantumi,  al civico 111 di Via del Circuito e quattro colpi d’arma da fuoco sparati contro il muro. Dopo una serie di rapidi accertamenti gli uomini della Squadra Volanti hanno scoperto che in quel palazzo abita un ragazzo denunciato insieme ad altri per una violenta rissa scoppiata la notte di capodanno in una festa tra Montesilvano e Città S.Angelo. Già identificati due dei tre aggressori di questa notte, si tratta di un uomo ed una donna poco più che ventenni, con diversi precedenti sulle spalle. Sono loro quelli con i quali il giovane che abita nel palazzo di Via del Circuito ha ingaggiato la rissa di Capodanno.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Spari a Pescara: Ritorsione dopo una rissa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*