Sospiri su Comunali nel pescarese: Il centrodestra c’é

Lorenzo Sospiri su Comunali nel pescarese: Il centrodestra c’é lo dimostra l’esito delle elezioni amministrative nella Provincia di Pescara con una promozione a pieni voti.

In particolare Sospiri si sofferma su alcuni comuni:

“ la conferma dei sindaci di Picciano, Vincenzo Catani, Collecorvino, Antonio Zaffiri, e Civitella Casanova, Marco D’Andrea, sono la prova dell’ottimo lavoro svolto sul territorio da chi ha saputo e saprà ben amministrare. C’è rammarico per la sconfitta registrata a Popoli, nonostante lo straordinario impegno dell’amico Mario Lattanzio, ma ovviamente continueremo a lavorare portando avanti tutte le battaglie già aperte, a partire da quella per salvare l’ospedale e il diritto alla salute dei cittadini. Ma è ovvio sottolineare la straordinaria vittoria ottenuta a Manoppello e Penne, con Giorgio Di Luca e Mario Semproni, due territori dove il Presidente D’Alfonso si è impegnato personalmente perdendo in maniera clamorosa e addirittura arrivando terzo con i propri candidati, scoprendo oggi un’amara realtà: il popolo non ha l’anello al naso e ha smesso da tempo di credere alle sue false promesse. Da oggi sui due territori comincia un duro lavoro, per cercare di rimettere in sesto due città disastrate, ma vigilando affinchè il Governatore D’Alfonso mantenga le roboanti promesse sciorinate nei mesi della campagna elettorale, promesse ribadite a ogni incontro pubblico e che noi abbiamo opportunamente registrato”.

Sii il primo a commentare su "Sospiri su Comunali nel pescarese: Il centrodestra c’é"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*