Sisma L’Aquila: requiem di Mozart per ricordare le vittime

Basilica San Bernardiino LAquila

Il 6 aprile le vittime del sisma de L’Aquila saranno ricordate con l’esecuzione del requiem di Mozart  nella basilica di San Bernardino.

Il 6 aprile, a 7 anni dal terremoto del 2009, le vittime del sisma de L’Aquila saranno con l’esecuzione del requiem K 626 di Mozart diretto dal Maestro Marcello Bufalini ed eseguito dall’Orchestra Sinfonica Abruzzese e da elementi dell’orchestra del Conservatorio “A. Casella”. Il concerto sarà eseguito alle ore 18 nella basilica di San Bernardino. Protagoniste anche le voci del coro del conservatorio “Casella”, diretto dalla professoressa Rosalinda Di Marco, e delle più antiche associazioni corali cittadine: la Corale Gran Sasso diretta dal maestro Carlo Mantini, la Corale Novantanove del maestro Ettore Maria del Romano e la Schola Cantorum San Sisto guidata dal maestro Carmine Colangeli. Il soprano Fiammetta Tofoni, il mezzosoprano Federica Carnevale, il tenore Riccardo della Sciucca e il basso Antonio Albore.

Nella presentazione dell’evento si legge che “L’Istituzione Sinfonica Abruzzese ha fortemente voluto raccogliere intorno alla propria orchestra musicisti e coristi delle più significative compagini musicali della città, unite in una produzione estremamente significativa che coinvolgerà 40 professori d’orchestra, 140 coristi, 4 solisti diretti dal Maestro Marcello Bufalini, offrendo un evento partecipato e condiviso, rappresentativo del profilo e del tessuto culturale della Città,  nella giornata del settimo anniversario del sisma che sconvolse la vita dell’Aquila e della sua provincia “.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Sisma L’Aquila: requiem di Mozart per ricordare le vittime"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*