Sisma, la situazione di Teramo ad un anno dall’evento

Ad un anno di distanza del tragico evento sismico che ha interessato anche la nostra regione ed in particolar modo la provincia Teramo, la situazione non è cambiata di molto.

Solo nella città capoluogo sono oltre 5000 gli sfollati che hanno dovuto lasciare la propria abitazione ed andare a vivere da un’altra parte in attesa che la tanto agognata  ricostruzione abbia inizio. Una situazione in cui anche l’amministrazione comunale fa fatica visto che al momento non ci sono i fondi per intervenire concretamente.  L’unica cosa che il comune è riuscito a portare avanti e concludere, sono state le perizie sugli edifici che ha permesso di avere il quadro completo della situazione danni della città di Teramo.

IL SERVIZIO DEL TG8:

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Sisma, la situazione di Teramo ad un anno dall’evento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*