Sindaco di Tagliacozzo Di Marco Testa agli arresti domiciliari

maurizio-di-marco-testa

E’ agli arresti domiciliari il sindaco di Tagliacozzo Maurizio Di Marco Testa, arrestato nell’ambito di una inchiesta della Procura di Avezzano. Al magistrato ha detto di essere innocente.

Durante l’interrogatorio al magistrato ha riferito di essere innocente e di aver agito nell’interesse della comunità il sindaco di Tagliacozzo Maurizio Di Marco Testa, finito in carcere nell’ambito di una inchiesta su presunte irregolarità negli appalti pubblica, condotta dalla Procura della Repubblica di Avezzano. Il primo cittadino , al quale nel frattempo sono stati concessi gli arresti domiciliari e che dovrà indossare il braccialetto elettronico, ha rassegnato le dimissioni. Rimangono agli arresti domiciliari Gabriele Venturini , 43 anni , assessore alla cultura, Carlo Tellone ,52 anni, architetto di Tagliacozzo, Giampaolo Torrelli, 45 anni di Celano, responsabile dell’ufficio tecnico del Comune. Le accuse vanno dalla tentata concussione alla turbata libertà degli incanti, dalla frode nelle pubbliche forniture alla falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale.

Articolo precedente:

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Sindaco di Tagliacozzo Di Marco Testa agli arresti domiciliari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*