Silvi: ladri dai binari della Ferrovia

A Silvi gli “specialisti” in furti negli  gli appartamenti vengono dai binari della Ferrovia. Sono già diversi i casi segnalati alle Forze dell’Ordine.

Una banda di almeno 4 persone, stando ad alcune testimonianze, che perlustra la zona camminando lungo i binari della Ferrovia e colpisce case o ville adiacenti. Le vie più a rischio Via della Torre; Contrada Coccione; Via Piave e Via Roma. Stando alle denunce presentate ai carabinieri, i ladri operano tranquillamente anche in orari diurni, dai binari saltano i cancelli, passando per giardini o cortili e senza alcun timore di essere visti, entrano in casa e portano via tutto ciò che possono, fuggendo sempre lungo i binari una volta usciti. Una vittima, in particolare, ha dichiarato di essere stata derubata, tra soldi e gioielli, di almeno 7ooo euro, ma sono molte altre le vittime. Indagini e controlli sono in corso anche e soprattutto in questo periodo natailizio.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Silvi: ladri dai binari della Ferrovia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*