Sgombero alla Fondazione Fraternità Magistrale: Cgil e Uil chiedono l’intervento del Prefetto

In una nota congiunta Cgil Funzione Pubblica e Uilp chiedono al Prefetto di convocare con urgenza un incontro con tutti i soggetti interessati, riguardo al provvedimento di chiusura della Rsa di Città S.Angelo della Fondazione Fraternità Magistrale.

La richiesta è motivata poiché la situazione oltre ad essere preoccupante, necessita di soluzione urgente ed immediata in quanto, il provvedimento di chiusura parrebbe sia stata prorogata al prossimo 28 febbraio. L’attuale situazione richiede la necessità di trovare una soluzione immediata sia per gli ospiti della struttura, in quanto l’adeguamento strutturale potrebbe avvenire o in presenza o in assenza degli stessi, sia per i livelli occupazionali dei lavoratori attualmente in forze, nonché la verifica dell’affidabilità della stessa gestione:

“Preme evidenziare – prosegue la nota – che i lavoratori non hanno ancora percepito dalla Ares Srls la retribuzione di Dicembre e la 13esima.”

 

Sii il primo a commentare su "Sgombero alla Fondazione Fraternità Magistrale: Cgil e Uil chiedono l’intervento del Prefetto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*