Sgomberato l’ex consorzio agrario di Pescara

exconsorzioagrariope

Sgomberato l’ex consorzio agrario di Pescara durante una operazione interforze. Denunciati 24 senzatetto.

Nel corso di una operazione interforze è stato  sgomberato l’ex consorzio agrario a Pescara. Nell’area di via Monte Camicia, che era diventata il riparo di fortuna dei senzatetto, sono state trovate 24 persone. Al termine delle procedure di identificazione i senza fissa dimora sono stati denunciati per invasione di terreni ed  edifici.Si tratta di due italiani e ventidue  tra romeni e romene. I due italiani devono rispondere anche di inosservanza al foglio di via obbligatorio emesso nei loro confronti in precedenza. Sono stati impegnati uomini della Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Municipale, 118 e Vigili del fuoco. Sul luogo sono intervenuti anche i tecnici per il ripristino dello stato dei luoghi. Il sindaco Marco Alessandrini lo scorso 31 marzo aveva firmato l’ordinanza per lo sgombero e la messa in sicurezza dell’ex consorzio  a “tutela dell’incolumità pubblica”.

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Sgomberato l’ex consorzio agrario di Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*