Scuole Abruzzo: fondi per la messa in sicurezza

Dal Ministero dell’Istruzione in arrivo oltre 800 mila euro per la messa in sicurezza di quattro scuole in Abruzzo.

Il presidente della Regione Luciano D’Alfonso annuncia l’arrivo di oltre 800 mila euro per la messa in sicurezza delle scuole dell’infanzia di Casacanditella, Pescosansonesco e Tossicia e della scuola secondaria di primo grado di San Valentino in Abruzzo Citeriore.

Il presidente D’Alfonso spiega che “Con il D.M. 20 luglio 2017, n. 511 “Ripartizione delle risorse, relative all’annualità 2016 e 2017, destinate all’attuazione di interventi di adeguamento strutturale ed antisismico degli edifici del sistema scolastico, nonché alla costruzione di nuovi immobili sostitutivi degli edifici esistenti”, il Ministero dell’Istruzione ha concesso 866.058,81 euro per cofinanziare interventi di adeguamento sismico o nuova costruzione di edifici scolastici pubblici a rischio sismico.Le risorse assegnate alle singole Regioni e alle Province autonome tengono conto dei differenziati livelli di rischio sismico che caratterizzano i diversi territori, per complessivi euro 26.404.232,00, relative alle annualità 2016 e 2017, possono trovare allocazione, per la Regione Abruzzo, secondo le priorità individuate all’interno del Piano triennale regionale di edilizia scolastica”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Scuole Abruzzo: fondi per la messa in sicurezza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*