Scuole Abruzzo: Approvato Piano dimensionamento

Scuole Abruzzo: Approvato Piano dimensionamento dalla Giunta Regionale su proposta dell’assessore all’Istruzione Marinella Sclocco.

Un provvedimento resosi necessario dopo la sentenza del Consiglio di Stato che ha di fatto reso illegittime le deliberazioni dei Consigli Provinciali in materia di organizzazione della rete scolastica e offerta formativa. Il primo atto é stato quello della formazione di 4 Conferenze Provinciali di organizzazione (CPO) chiamate, poi, a deliberare sul dimensionamento scolastico e sull’offerta formativa.

“Ringrazio innanzitutto i presidenti delle 4 province abruzzesi – ha sottolineato l’assessore Sclocco – nonostante i tempi stretti e le difficoltà hanno dato da subito piena disponibilità, così come ringrazio i sindaci che hanno operato al meglio al fine di favorire la legittimità degli atti. nello specifico – prosegue la Sclocco – si é evitato il proliferare di indirizzi di nuova offerta formativa e, al tempo stesso, si sono creati i presupposti necessari affinchè i ragazzi siano messi nelle condizioni di affrontare al meglio il mondo del lavoro.”

Tra le novità l’istituzione del Liceo Classico Europeo a pescara, già sperimentato con successo lo scorso anno a Chieti. Ad Ortona l’accorpamento dell’Istituto Trasporti “L.Einaudi” con l’Istituto Nautico “L. Acciauoli”. per tutte le altre informazioni si può consultare la pagina facebook dell’Ufficio Stampa della Giunta regionale al seguente link:  https://www.facebook.com/Regione-Abruzzo-397879510257269/

Sii il primo a commentare su "Scuole Abruzzo: Approvato Piano dimensionamento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*