Scuola Fanny Di Blasio Montesilvano: E’ guerra tra preside e genitori

Fanny Di Blasio Montesilvano: E’ ormai guerra tra preside e genitori alla Scuola Elementare di Piazza Diaz con questi ultimi sempre più convinti che si tratti di una ritorsione per aver segnalato, tempo fa, maltrattamenti ai bambini da parte di un’insegnante.

Sono le stesse mamme che hanno posto in evidenza gli strani comportamenti dell’insegnante, poi oggetto di approfondite verifiche da parte degli ispettori ministeriali, a segnalare agli organi di stampa  la decisione del dirigente scolastico Nino Traini di divieto d’ingresso dei genitori nell’Istituto. Nella circolare si legge che libri, bottiglie d’acqua, carta igienica, risme, nastro adesivo, insomma tutto il materiale di cancelleria o ciò che serve per l’attività didattica e non solo deve essere depositato fuori dai cancelli e che alle mamme é severamente vietato l’ingresso nelle aule scolastiche. Costrette, dopo aver suonato il campanello, ad aspettare fuori che i bidelli vengano a ritirare il materiale che dovrebbe fornire la scuola, ma che é invece viene acquistato grazie ad un fondo cassa attivato dai genitori stessi per articoli di cancelleria e toilette:

“Veniamo trattate come criminali solo perchè portiamo avanti una battaglia per la serenità dei nostri figli. A noi é vietato attraversare i cancelli della scuola che restano aperti fino a tarda mattinata, per cui può entrare chiunque.”

Alle mamme sarebbe proibito anche telefonare o incontrare le maestre per chiedere notizie dei bambini a meno che essi non si sentano male e abbiano bisogno di cure mediche. Disposizioni per garantire un sereno svolgimento delle attività didattiche, replica la Direzione dell’Istituto, ma che, dopo i noti fatti, i rapporti tra dirigente scolastico e mamme sia ai ferri corti appare abbastanza evidente.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Scuola Fanny Di Blasio Montesilvano: E’ guerra tra preside e genitori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*