Scoperta cava abusiva sul Treste

Scoperta cava abusiva sul Treste, in contrada Bufalara a Cupello,  ed un  passaggio nascosto per i mezzi pesanti.

A segnalare la vicenda alle Autorità competenti i volontari dell’Arci Pesca Fisa. Si tratta di una cava di estrazione di ghiaia aperta con enormi cumuli di terra da ambo i lati, pare per camuffarne l’esistenza. Sul posto non sono stati viste persone al lavoro e riscontrate particolari segnaletiche. Altro discorso quello del passaggio abusivo dei mezzi pesanti sul letto del fiume, approfittando della scarsa portata d’acqua in questo periodo dell’anno, in una zona, tra l’altro, ricadente in un’area Sic (Sito d’interesse Comunitario). Nello specifico il tratto é sotto il ponte della Trignina, ed il sospetto é che venga usato dai camion per raggiungere la cava. Già allertato il Corpo Forestale dello Stato.

Sii il primo a commentare su "Scoperta cava abusiva sul Treste"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*