Scippo in pieno centro a Pescara: caccia al giovane con giubba nera a strisce bianche

Il racconto della vittima, anche se ancora sotto choc, e le immagini delle telecamere di videosorveglianza, sono gli elementi a disposizione degli inquirenti che stanno indagando sullo scippo di ieri in Via Tasso a Pescara.

L’episodio intorno alle 18.30, una donna di 72 anni sta percorrendo la strada verso il centro da Via Tasso. Ad un certo punto viene raggiunta alle spalle da un uomo, da lei descritto come di giovane età, nel buio  in apparenza di carnagione scura e con un giubbotto nero a strisce bianche . Il malvivente le afferra la borsa che lei cerca disperatamente di trattenere cadendo per terra sul marciapiede, e poi scappa con il bottino, diversi monili d’oro ed un orologio, in direzione porto. Le urla disperate della signora ed alcuni testimoni fanno scattare l’allarme, sul posto una volante della Polizia ed un’ambulanza della Misericordia, per la vittima diverse contusioni ed alcuni traumi alle braccia e alla spalla destra.

Sii il primo a commentare su "Scippo in pieno centro a Pescara: caccia al giovane con giubba nera a strisce bianche"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*