Sciame sismico: ancora scosse in Adriatico

sciame sismico1

Prosegue lo sciame sismico in Adriatico, ancora scosse registrate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Non si ferma lo sciame sismico in Adriatico centrale. Nuove scosse sono state registrate dall’INGV. L’ultima alle 11.39 di questa mattina di magnitudo 2.9, alla profondità di 11 chilometri, a largo della costa vastese. Un’altra scossa di terremoto, della stessa magnitudo, è stata registrata sempre stamattina, alle 9.00. Sono state oltre 20 le scosse registrate in Adriatico dall’INGV negli ultimi giorni, a largo della costa abruzzese. La prima scossa, di magnitudo 3.9 della scala Richter, si è verificata alle 4.21 della mattina di domenica scorsa, seguita da un’altra di magnitudo 4.2. Alle 17.24 di domenica 6 dicembre si è verificata la scossa più forte, di magnitudo 4.3 Richter. L’ipocentro è compreso fra 5 e 35 chilometri di profondità mente gli epicentri sono stati localizzati nell’Adriatico centrale, in un’area comunque relativamente distante dalle coste a un centinaio di chilometri da Pescara. La popolazione da Vasto fino a Pescara ha avvertito le scosse più forti. Nessun danno a persone o cose ma cresce la preoccupazione tra i cittadini delle zone costiere, tra l’altro poco avvezzi ai terremoti. Guarda la Lista Terremoti aggiornata in tempo reale dall’INGV.

Leggi anche – Sciame sismico in Adriatico: parla l’esperto –

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Sciame sismico: ancora scosse in Adriatico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*