Scene di ordinaria inciviltà in via per Popoli a Chieti

Rifiuti 3Rifiuti 3

Situazione di degrado lungo via per Popoli a Chieti a causa dell’inciviltà di automobilisti e cittadini. Le immagini nel servizio realizzato da Rete8.

Se fosse un film potremmo intitolarlo ” Scene di ordinaria inciviltà”. Rifiuti disseminati lungo tutta via per Popoli, l’arteria stradale che dalla zona del Teathe Center  arriva a Chieti Scalo e in località Brecciarola. Una strada provinciale che, soprattutto dopo lo sfalcio delle erbacce, ha mostrato ai propri margini dellacarreggiata la presenza di bottiglie di plastica e di vetro, fazzoletti di carta. accendini e rifiuti di ogni genere che vengono gettati da automobilisti in transito e da cittadini indisciplinati. A volte si trovano anche i sacchetti della spazzatura gettati in strada, In barba alla raccolta differenziata avviata dal Comune e quella porta a porta in corso anche nel vicino comune di Bucchianico. Cosa stiamo lasciando in eredità ai nostri figli? si chiedono le persone che assistono sconcertate davanti a questo degrado ambientale. Se pensiamo che i tempi medi di degradazione naturale dei rifiuti nel terreno sono molto lunghi la salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo passa anche dai comportamenti e dalle azioni che compiamo quotidianamente. E’ bene evidenziare che i gesti d’inciviltà contribuiscono all’inquinamento di acqua, terra e aria. Ci vogliono ben 5 anni per far degradare una gomma da masticare , fino a 100 anni una lattina d’alluminio per bibite, circa 400 anni per una bottiglia di vetro e fino a 1000 anni per bottiglie e oggetti in plastica. Chi dovrà pulire visto che l’Amministrazione provinciale di Chieti non ha risorse da destinare alla pulizia e allo smaltimento dei rifiuti lungo le strade del suo territorio? Allora speriamo che chi ci ascolta capisca che l’ambiente che ci circonda va salvaguardato e rispettato. E’ un nostro dovere di essere umani ospiti su questo pianeta e di cittadini.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Scene di ordinaria inciviltà in via per Popoli a Chieti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*