Scoperti tre scarichi abusivi a Pescara

Durante i lavori sul lungofiume sono stati scoperti tre scarichi abusivi a Pescara.

Durante i lavori di rifacimento della condotta lungo la golena nord, a Pescara, sono venuti fuori tre scarichi fognari  abusivi, come riportato anche da un articolo del quotidiano Il Centro. Ci si chiede, a questo punto, se l’inquinamento temporaneo di alcuni tratti di litorale cittadino possa essere ricondotto a questo. Infatti, l’ACA ha specificato che le pompe di sollevamento della rete fognaria non hanno mostrato alcuna anomalia. Dunque, un gioco di correnti e il tappo rappresentato dalla diga foranea potrebbero aver contribuito all’aumento degli agenti inquinanti in alcuni tratti del mare pescarese. Situazione tornata alla normalità in due punti su tre del litorale, revocati i divieti di balneazione, resta solo quello su via Balilla.

Sii il primo a commentare su "Scoperti tre scarichi abusivi a Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*