San Vito Chietino: corriere della droga arrestato in stazione

Un corriere della droga è stato arrestato mentre si trovava alla stazione ferroviaria di San Vito Chietino in possesso di cocaina e eroina.

M.P., quarantacinquenne di Lanciano, per non destare sospetti, aveva utilizzato il treno per raggiungere Pescara e approvvigionarsi di un ingente quantitativo droga destinata al mercato dell’area frentana. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Ortona, erano sulle sue tracce già da tempo e, dopo averlo pedinato sin dalle prime ore della mattina, sono riusciti a bloccarlo poco prima delle 14 di ieri 18 settembre appena l’uomo è sceso, alla stazione Ferroviaria di San Vito Chietino, da un treno regionale. I militari durante la perquisizione personale hanno scoperto che, negli indumenti intimi, il quarantacinquenne aveva nascosto 160 dosi di cocaina del peso complessivo di 50 grammi circa, e due involucri di cellophane contenenti 16 grammi di eroina, ancora da suddividere. L’uomo deve rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sii il primo a commentare su "San Vito Chietino: corriere della droga arrestato in stazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*