San Salvo: 1 chilo e mezzo di cocaina in casa, arrestato

I carabinieri a San Salvo hanno arrestato un albanese che nel suo appartamento aveva nascosto quasi un chilo e mezzo di cocaina.

Cafi Agim , 38 anni, albanese residente a San Salvo, già noto alle forze dell’ordine, aveva quasi di un chilo e mezzo di cocaina ben nascosto in casa. A scoprirlo e arrestarlo sono stati i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Chieti e della Stazione di San Salvo. E’ accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato fermato, due giorni fa, per un controllo ed aveva mostrato evidenti segni di nervosismo. I militari, insospettiti, hanno quindi deciso di estendere i controlli alla sua abitazione. La droga, del peso complessivo di 1,4 chili, era confezionata in involucri di cellophan e nastro da imballaggio. All’interno dell’appartamento è stato trovato anche materiale utile al confezionamento delle dosi. Il sospetto dei carabinieri è che la droga fosse destinata al mercato dell’intero territorio. Il trentottenne è stato trasferito nella casa circondariale di Vasto.

Sii il primo a commentare su "San Salvo: 1 chilo e mezzo di cocaina in casa, arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*