San Giovanni Teatino, trova portafogli e lo restituisce

A San Giovanni Teatino un uomo ha trovato un portafogli, contenente circa 60 euro, e lo ha restituito alla legittima proprietaria.

In tempo di crisi i gesti come quello che a San Giovanni Teatino ha visto protagonista Carlo Vernamonte vanno elogiati. Ieri mattina l’uomo , poco dopo mezzogiorno, ha trovato un portafogli contenente circa 60 euro che era all’interno di un borsello che era in terra, sul marciapiede di Via D’Azeglio, tra la farmacia e il vicino fornaio. Senza esitare lo ha consegnato ad un messo comunale, presso l’ufficio protocollo del Comune che, a sua volta, lo ha portato alla Polizia Locale che ha riconsegnato alla legittima proprietaria il borsello e il suo contenuto.

Il vicesindaco Giorgio Di Clemente afferma che si tratta di “Un bel gesto di civiltà e rispetto del prossimo, che ritengo vada segnalato. Che sia di buon esempio per tutti i cittadini. La signora, di Sambuceto, era da poco rientra a casa e si era appena accorta dello smarrimento, evidentemente mentre era a far compere. La chiamata è stata una bellissima sorpresa. Presto, Isabella e Carlo, si vedranno per un caffè. Ad offrirlo sarà lei e facendo ben attenzione a riporre il portamonete nella borsa”.

Sii il primo a commentare su "San Giovanni Teatino, trova portafogli e lo restituisce"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*