S.Omero: la banda del bancomat colpisce ancora

S.Omero: la banda del bancomat colpisce ancora, nella notte un boato alla filiale Tercas di Via Vittorio Emanuele, bottino da quantificare.

Solito modus operandi per quella che, a questo punto, sembra essere una vera banda specializzata nelle rapine al bancomat. Un’azione fulminea, l’esplosione che sveglia un intero quartiere e poi la fuga, questa volta, stando alle testimonianze a bordo di una Bmw. Tre i malviventi che hanno operato nella notte alla filiale Tercas di Via Vittorio Emanuele II a S.Omero, bottino ancora da quantificare, ma ingenti i danni, anche ad un’abitazione sopra l’istituto di credito dove é stata chiusa, perché dichiarata inagibile, una stanza. Si é verificato anche un principio d’incendio subito domato dai Vigili del Fuoco. La tecnica é sempre la stessa acetilene ed esplosivo, mix micidiale che ha provocato la deflagrazione dello sportello automatico, in pochi minuti sono stati arraffati i soldi ed in queste ore sono presenti sul posto gli esperti della scientifica per i consueti rilievi, mentre un aiuto importante potrebbe venire dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Sii il primo a commentare su "S.Omero: la banda del bancomat colpisce ancora"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*