Roseto: scippata e scaraventata a terra tra l’indifferenza dei passanti

Roseto: drammatica avventura per un 51enne scippata e scaraventata a terra in pieno centro tra l’ndifferenza, accusa lei, dei passanti.

E’ accaduto martedì sera in pieno centro a Roseto intorno alle 19.30, una donna di 51 anni stava tornando verso la sua automobile parcheggiata in Via Cavour quando é stata avvicinata da due ragazzi, sulla ventina, a bordo di uno scooter, che hanno tentato di portarle via la borsa. Lo scippo é fallito, ma le conseguenze non sono state piacevoli, la donna, infatti, ha riportato la rottura del setto nasale, oltre alla caduta di diversi denti. I giovani, forse spaventati dalle urla della donna, sono fuggiti lasciando la borsa a terra, ma l’aspetto inquietante, come ha raccontato la stessa donna ai carabinieri, che nessuno dei passanti è intervenuto, solo alla fine un uomo, vedendola sanguinante a terra, l’ha soccorsa ed ha chiamato l’ambulanza. Tra l’altro in quella zona, tra Piazza Dante e Via Di Giorgio, l’illuminazione pubblica è abbastanza scarsa e dunque particolarmente invitante per i malintenzionati.

1 Commento su "Roseto: scippata e scaraventata a terra tra l’indifferenza dei passanti"

  1. L’episodio del tentato scippo avvenuto a Roseto, con i passanti che non hanno mosso un dito dovrebbe far riflettere su iniziative come l’insegnamento di “educazione alla cittadinanza” nelle scuole. Dove studieranno anche i figli di chi ieri ha fatto finta di nulla. Vanno educati prima gli adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*