Roseto in lutto per la morte dell’assessore Frattari

Il Comune di Roseto degli Abruzzi in lutto per la perdita, avvenuta la notte scorsa, dell’assessore al bilancio Antonio Frattari.

A darne notizia è stato il sindaco Sabatino Di Girolamo sul proprio profilo social:

“Profondamente commosso partecipo al dolore della famiglia tutta, che perde un padre esemplare, La Città da oggi è privata di un amministratore competente, onesto e laborioso, che concepiva il suo ruolo pubblico come servizio disinteressato e appassionato alla collettività”.

Al cordoglio del primo cittadino  si è aggiunto quello del Partito Democratico, a cui Frattari era iscritto:

“La comunità del Partito Democratico di Roseto si stringe intorno al dolore che ha colpito la famiglia Frattari per la perdita dell’amato Tonino. Ci lascia una persona buona, vicina alla gente, sempre pronta ad ascoltare e a regalare un sorriso. Ciao Tonino”.

Frattari ha ricoperto un posto importante in giunta, fu infatti investito della carica di Assessore al Bilancio, Finanze, Programmazione economica, Patrimonio, Polizia amministrativa, Commercio. Molto conosciuto in città anche per la sua professione di ragioniere commercialista, attività condivisa, come la passione per la politica, con il fratello Enzo con cui gestiva uno studio vicino al Comune di Roseto; Frattari era malato e per questo aveva subito un intervento. Purtroppo però, questa notte, a 67 anni non ce l’ha fatta. Lasciando moglie e due figli.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Roseto in lutto per la morte dell’assessore Frattari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*