Roseto, il ponte sul Tordino a rischio chiusura

Il Comune di Roseto ha chiesto ufficialmente alla Regione di trovare i fondi per i lavori di manutenzione del ponte in legno ciclopedonale sul Tordino, che collega la frazione di Cologna spiaggia a Giulianova.

Una situazione denunciata da tempo dal comune costiero,  che se non risolta a stretto giro potrebbe far optare l’amministrazione rosetana a chiudere il ponte, almeno per quanto riguarda il tratto di propria competenza.  Una vicenda  che preoccupa sia per le condizioni in cui versa il ponte sul Tordino, sia per l’incolumità di quanti ogni giorno transitano a piedi o in bici su questa struttura. Inaugurato oltre 10 anni fa, il ponte in legno sul Tordino è stato sottoposto solo una volta a  lavori di manutenzione. mentre quattro anni fa è stato solo riverniciato  senza un trattamento antiparassitario, necessario per contrastare l’azione dei tarli. Nel frattempo la Regione  Abruzzo ha già finanziato il rifacimento dei ponti in legno sul Vibrata e sul Salinello tralasciando la struttura in questione.

Sii il primo a commentare su "Roseto, il ponte sul Tordino a rischio chiusura"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*