Roseto degli Abruzzi, uomo in manette per droga

La scorsa notte a Roseto degli Abruzzi la Polstrada ha arrestato un quarantatreenne trovato in possesso di droga. L’uomo è ai domiciliari.

Una pattuglia della Polizia stradale del distaccamento di Giulianova, nell’ambito dell’attività di vigilanza e controllo su strada, ha fermato un veicolo condotto da M.D. di 43 anni di Giulianova che durante i controlli degli agenti ha mostrato segni di nervosismo. I poliziotti hanno,  pertanto, effettuato sia la perquisizione personale nei confronti dell’uomo che del veicolo e della sua abitazione dove hanno trovato, all’interno di un cassetto della sala da pranzo, 2 grammi di eroina ed un bilancino di precisione. Nascosti in un cofanetto, sistemato sopra il televisore, c’erano 7 grammi di hashish e 2 di marijuana. Metadone, infine, è stato rinvenuto in camera da letto, insieme a cellophane trasparente, tagliato in forma circolare per il confezionamento delle dosi da spacciare. La Procura della Repubblica di Teramo ha disposto gli arresti domiciliari.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Roseto degli Abruzzi, uomo in manette per droga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*