Roccaraso: il ministro Lotti sulle piste da sci

Roccaraso: presente anche il Ministro allo sport Luca Lotti oggi al taglio del nastro dei nuovi impianti di risalita.

“Oggi stiamo inaugurando un investimento importante, un investimento che punta sul turismo, sullo sport e sull’attrazione turistica”.

Così il ministro dello Sport Luca Lotti questa mattina presente a Roccaraso per il taglio del nastro dei nuovi impianti di risalita.

“Un’occasione bella per parlare di sport e anche di quei fondi europei ben spesi. Eravamo abituati a parlare di fondi europei che tornano in Europa e non rimangono sul territorio. Lasciatemi dire con felicità di come le regioni in questo caso l’Abruzzo hanno saputo gestire bene i finanziamenti per realizzare questa importante infrastruttura”.

Lotti ha quindi sottolineato l’importanza dell’innevamento programmato il più grande d’Italia e il terzo nel mondo.

“Oltre 5 milioni per realizzare il terzo impianto del mondo nel Centro Italia e non nel Nord. La dimostrazione, ancora una volta che i fondi possono essere spesi bene”. “Questi investimenti rendono l’Abruzzo all’avanguardia nel settore dell’innevamento e delle strutture sportive. Credo che questa sia una dimostrazione di come i fondi strutturali, gli Fsc, vengano spesi e spesi bene. Come ci sia un cambio di passo rispetto al passato perché i fondi restano sul territorio. Quello di Roccaraso è uno degli investimenti più virtuosi che fa di Roccaraso una delle realtà sciistiche italiane più importanti insieme a quelle del Nord”.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Roccaraso: il ministro Lotti sulle piste da sci"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*