Ricostruzione Post Sisma: firmato nulla osta per Pdr di Castelli

Ricostruzione Post Sisma: firmato nulla osta per Pdr di castelli questa mattina presso l’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere.

Si tratta del Piano di Ricostruzione del centro storico del Comune di Castelli firmato dal tirolare dell’Usrc Paolo Esposito e dal sindaco Ronaldo Seca. Presenti anche il Rup Daniele Di Bonaventura ed il responsabile scientifico delle attività di supporto al Comune per la predisposizione del Piano, per conto dell’Università “G. d’Annunzio”, il Prof. Stefano D’Avino- Si conclude così l’iter di acquisizione, da parte del Comune di Castelli, dei pareri degli Enti competenti e, in particolare, segue la sigla dell’Accordo di Programma tra il Comune e la Provincia di Teramo, intervenuta lo scorso 17 febbraio, con la quale é stato approvato il Piano nel profilo pianificatorio, in variante allo strumento urbanistico vigente. E’ stata attestata la congruità economica della previsione di spesa per interventi di riparazione e ricostruzione del centro storico di castelli, riferiti al danno causato dal sisma del 2009, che ammonta a complessivi 35 milioni di euro, destinati per la quasi totalità alla ricostruzione privata. Per quanto riguarda, invece, gli eventi sismici recenti, quelli dall’agosto all’ottobre 2016, l’Ufficio speciale per la ricostruzione affronterà di concerto con il Commissario Straordinario Errani, le questioni circa le misure da adottare. Con questa firma salgono a 52 i comuni del cratere che hanno concluso l’iter di formazione del Piano di Ricostruzione.

Sii il primo a commentare su "Ricostruzione Post Sisma: firmato nulla osta per Pdr di Castelli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*