Ricostruzione: l’Ater al centro dello scontro

Botta e risposta tra il commissario alla Ricostruzione post sisma Piero Farabollini e il presidente della Regione Marco Marsilio. Il conflitto è stato scatenato dai ritardi nella ricostruzione degli edifici danneggiati dai terremoti del 2016 e 2017.

In particolare le polemiche sono divampate dopo le accuse rivolte, dal governatore Marsilio al commissario Farabollini, per i lavori fermi sui condomini di edilizia residenziale popolare (Ater) di Teramo. Le dichiarazioni del presidente della Regione hanno mandato Farabollini su tutte le furie.

Tale situazione ha portato altro malumore tra gli sfollati delle case Ater, soprattutto per i residenti delle palazzine di Categoria “B” a cui basterebbe che venissero realizzati pochi lavori per farli rientrare nelle proprie abitazioni e che, da circa tre anni, sono ancora fuori casa.

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "Ricostruzione: l’Ater al centro dello scontro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*